La creazione di un sito Web

La creazione di un sito Web

Non è di carta e non è di vetro ma è virtuale: la pagina web è lo strumento attraverso il quale chiunque di noi può venire a conoscenza delle informazioni che girano in rete, come si fa leggendo un giornale.

E’ una vetrina che mostra prodotti nei siti e-commerce, è un punto d’incontro e che sia essa statica o dinamica, rappresenta il contatto che si ha attraverso il browser con il World Wide Web.

L’insieme delle pagine web rappresentano il sito web che è il contenitore di tutte le informazioni di un determinato argomento. Creare un sito web tecnicamente significa scrivere in un linguaggio informatico chiamato html.

L’html ovvero HyperText Markup Language (linguaggio a marcatori per ipertesti) è un linguaggio con una sintassi stabilita dal World Wide Web Consortium (W3C). E’ un tipo di linguaggio adoperato da esperti del settore informatico in quanto vera e propria materia tecnologica. Oltre al linguaggio html la creazione di un sito dipende anche dal linguaggio XHTML eXtensible HyperText Markup Language (linguaggio di marcatura di ipertesti estensibile), praticamente l’evoluzione dell’html, basato sulle proprietà di quest’ultimo e di quelle dell’XML.

Ma non basta solo questo per una vetrina on-line: ci sono anche i fogli di stile (CSS), necessari per controllare le impaginazioni (testuali, grafici ecc) e i linguaggi di scripting come per esempio JavaScript e PHP utilizzati per le pagine web dinamiche.

Senza nessuna base informatica che sia essa scolastica, universitaria o autodidatta, non è possibile sviluppare un sito web e infatti esistono delle vere e proprie figure professionali che si occupano della sua creazione e progettazione, i cosiddetti webmaster.

Tuttavia oggi internet strabocca di programmi standardizzati, già pronti in linguaggi html, molti dei quali persino gratuiti, che permettono ai meno esperti di creare una propria pagina o sito web personale. Inoltre, un componente importante per essere presenti nel mare di internet è l’ Uniform Resource Locator, un localizzatore delle risorse, l’indirizzo della posizione in cui il nostro bel sito è collocato, ovvero l’url. 

Leave a Reply