La sicurezza informatica: le fonti di rischio

La sicurezza informatica: le fonti di rischio

Alzi la mano chi non utilizza il pc almeno una volta al giorno. Sia per leggere le e mail sia per accedere ai social network ormai un po’ tutti, donne, uomini, bambini (iniziano ormai dalla tenera età a mandare mail) e anche gli anziani si stanno organizzando, utilizzano la rete quasi quotidianamente. Chi per lavoro chi meno il computer è diventato il mezzo con cui si comunica, si lavora, ci si diverte e in qualche caso si trova anche l’amore. Tutto in rete quindi, ma come la vita reale anche la rete ha dei rischi. Quali sono le reali fonti di rischio da temere quando siamo al pc?

Come nella vita reali stiamo attenti a diffidare dagli sconosciuti anche su internet è un po’ lo stesso dobbiamo stare attenti a siti poco conosciuti ed inesplorati, ad e mail sospette e non bisogna cliccare a caso dove capita o iscriversi a tante newsletter o tanti siti internet.

Le fonti di rischio sono infatti molteplici. In primis i virus informatici. Ogni giorno ci sono migliaia di virus nuovi che si rigenerano e che diventano sempre più problematici, sono i primi fattori di rischio per chi naviga in internet. Altro fattore di rischio sono i codici alternati che vengono scaricati da siti non sicuri. Importante è anche prestare attenzione ai tentativi di fishing. Che cos’è il fishing? Viene dal verbo to fish che in inglese significa pescare, ed è proprio un pescaggio che fanno gli hacker che si occupano di questa pratica. Tentano di entrare nei pc altrui per rubare informazioni e lo fanno con e mail che sembrano del tutto simili alle newsletter della nostra banca o del nostro conto postale. Insomma rubano le password per accedere a conti altrui e rubare soldi per poi riciclarli. Un giro d’affari che sta crescendo sempre di più specie per quanto concerne i paesi dell’est dove vi sono tantissimi hacker che da piccoli stanzini rubano conti e password di persone a chilometri di distanza.

Dopo truffe clamorose che hanno riguardato anche potenti miliardari si parla sempre di più di sicurezza sul computer. È bene quindi informarsi e tenere sempre presente questo tema ogni volta che si usa il pc.

Leave a Reply