L’uso dei tablet per le piccole e medie imprese

Un tempo si usava il telefono fisso, poi il cellulare e alla fine sono gli smartphone ad essere dei prodotti indispensabili sia per l’utente privato sia per le piccole e medie imprese. Oltre ai semplici telefoni anche i computer sono indispensabili per le ditte. È infatti risaputo che molte aziende creano il loro business proprio intorno all’uso di internet e del pc. Ecco perchè i nuovi tablet risultano essere strumenti ancora più importanti per quelle aziende piccole e medie che non possono permettersi grandi costi di gestione.

Il tablet è un vero e proprio computer portatile, molto più agevole dei vecchi notebook che non hanno avuto gran successo. Il tablet a differenza del notebook non ha tastiera ed ha le misure molto ridotte, come un foglio. Pochi millimetri di spessore ed un pratico display LCD con touch fanno di questo prodotto il portatile ideale sia per i privati che per le imprese. Molto maneggevole e leggero (non a caso si chiama tablet, ovvero tavoletta) questo portatile ha rivoluzionato il business delle imprese. Si possono infatti facilmente connettere con Wi fi, Umts, Bluetooth e Gprs. Offrono ottime prestazioni ed un ridotto consumo. Sono quindi ideali per persone impegnate al di fuori dell’ufficio.

Grazie al tablet le imprese possono raccogliere dati e trasmetterli con molta facilità, accedere a programmi di scrittura o di lettura di testi, accedere ad internet. Insomma è come avere l’ufficio nella borsa.

Anche se i tablet non sostituiranno i computer tradizionale si pensa che possano sempre più integrarsi con questi per permettere all’azienda di risparmiare nei costi di gestione e di avere più persone sul campo. Si pensi alle aziende che hanno rappresentanti in tutto il paese, questi oltre a lavorare potranno inviare con un click il proprio lavoro o comunicare via chat con il proprio capo, insomma una miriade di possibilità.

Fino a poco tempo fa tenere un rappresentante in giro per il paese per un’azienda era un costo oneroso. Ora con i tablet il lavoro è molto più snello, la comunicazione più immediata e si semplifica un po’ tutto.  

Leave a Reply