Sicurezza del pc: programmi di sicurezza

Sicurezza del pc: programmi di sicurezza

Ovviamente quando si parla di sicurezza del computer non si può prescindere dal parlare degli antivirus. Ma è bene dire che l’antivirus per essere davvero funzionale deve essere aggiornato periodicamente. L’aggiornamento è importantissimo in quanto in questo modo l’antivirus riesce a beccare i virus più recenti prima che possano far danni. Non è quindi solo indispensabile avere un antivirus ma anche saperlo rendere sempre attivo ad aggiornato. Tra i programmi di sicurezza più importanti per la salvaguardia del pc non c’è solo l’antivirus classico ma anche gli scanner antimalware e antispyware che possono essere usati per il monitoraggio dei files scaricati da internet. Di fatti questi programmi scansionano ogni file che scarichiamo da internet segnalandoci il grado di pericolosità. Tra le varie opzioni che vi sono alla tutela del computer si può optare anche per un firewall che permette di proteggere la stessa connessione internet da intrusioni esterne. Questa procedura risulta superflua solo se ci si connette tramite router o solo se si usa Windows 7 che di fatti ha anche il suo firewall già pronto all’uso.

Anche il browser stesso può essere messo in sicurezza nei confronti dei siti dannosi e malevoli. In questo modo è possibile proteggere ancor di più la navigazione in rete. Con i browser Firefox e Google Chrome ad esempio vi sono componenti aggiuntivi che aiutano ad aumentare la sicurezza della connessione ad internet. Altro accorgimento da poter effettuare è Spyware Blaster che serve qualora si utilizzi Internet Explorer, infatti questo blocca siti pericolosi o fonti dannose da questa tipologia di browser.

La sicurezza del computer deve essere tale a seconda dell’uso che se ne fa del pc. Se usiamo il pc solo per poche operazioni considerate innocue allora bisogna usare degli specifici accorgimenti. Ma se il nostro uso del pc non si limita solo a poche operazioni, allora è meglio premunirsi e difendersi meglio dagli attacchi poiché potrebbe essere più alto il rischio visto l’uso che se ne fa.  È possibile usare anche un tool di prevenzione malware di Microsoft il quale serve a monitorare lo stato di sicurezza del pc e fare verifica dello stato di protezione di Windows su aggiornamenti, firewall, antivirus e spyware.