Come modificare un PDF?

Il PDF è utilizzato per gestire documenti in un formato elettronico. La caratteristica del PDF è che non può essere modificato; di seguito troverai alcuni programmi che ti consentiranno di apportare modifiche ai tuoi file pdf.

Come modificare un PDF con LibreOffice

LibreOffice è un software articolato che da la possibilità di modificare i PDF attraverso l’applicazione Draw, inclusa nel pacchetto che si può scaricare online. Questa applicazione permette di costruire documenti stampabili e di modificare qualsiasi file PDF a piacimento.

Nel particolare, con LibreOffice è possibile modificare i testi scritti, ma anche inserire icone all’interno del documento; una volta terminato, si può richiedere al programma la modifica dell’estensione e trasformare il file PDF in un altro di tipo Word o JPG.

Puoi trovare il programma nel link di seguito LIBRE OFFICE

Le potenzialità di Microsoft Edge

Microsoft Edge è la soluzione specifica per i sistemi operativi Windows 10. Consiste in un’applicazione preinstallata nei computer che permette di apportare modifiche ai PDF senza ricorrere a programmi “esterni“.

Microsoft Edge ha poche limitazioni e permette di intervenire sui documenti in modo rapido e intuitivo, ed offre la possibilità di effettuare qualsiasi genere di modifica, anche disegnare al suo interno.

Puoi trovare il programma nel link di seguito MICROSOFT EDGE

Modificare un file PDF con il macOS

Chi possiede un computer della Apple non può non approfittare di Anteprima, la piattaforma per i file PDF installata sui computer macOS. Questo strumento è di facile utilizzo e permette di intervenire sui file PDF in maniera completa.

Puoi trovare il programma nel link di seguito ANTEPRIMA

Perché utilizzare il formato PDF

Il PDF è uno strumento multidimensionale che consente di accorpare vari tipi di contenuto come testo, immagini, grafica vettoriale, modelli 3D, file audio, animazioni, video, pulsanti, collegamenti e campi interazttivi.

Inoltre è pratico compatto ed è capace di contenere una quantità illimitata di informazioni. Infine il formato è sicuro, offre infatti diverse opzioni per impostare i livelli di accesso e proteggere il contenuto o l’intero documento con password o firme digitali.